MIRTILLO GIGANTE TARDIVO - Florfauna by Aziendanaturaviva Bassano

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra    Cookie Policy Ok
Sconti! 1 PIANTA MIRTILLO GIGANTE TARDIVO Visualizza ingrandito

MIRTILLO GIGANTE TARDIVO

Nuovo prodotto

PIANTA DI 1 ANNO IN VASO altezza circa 30/40 cm, attecchimento garantito, etichetta singola con foto e consigli di impianto. Frutti già nel primo anno di impianto.

IL MIRTILLO DAL FRUTTO PIU' DOLCE, MATURA A LUGLIO AGOSTO

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

6,50 €

-1,50 €

8,00 €

Dettagli

Quest’arbusto a foglia caduca può raggiungere 2/3 metri di altezza (consigliamo comunque di mantenerlo sul metro - metro e mezzo) e con diametro generalmente della metà, con frequenti germogli di rapido sviluppo che partono dalla base conferendogli un portamento cespuglioso e che fruttificheranno l’anno successivo.
Resiste molto bene ai forti freddi ed ha vigorosi germogli che in primavera partono da terra.
I mirtilli
hanno l’apparato radicale particolare: è costituito da pochissime radici di grandi dimensioni e da un fittissimo reticolo di radici molto fini, questo consente un trapianto abbastanza sicuro anche con piante di grandi dimensioni e non preventivamente preparate.
Sono amanti del sole che consente ai frutti di ottenere un elevato contenuto di zuccheri, ma in un ambiente non eccessivamente esposto, e richiedono una buona esposizione alla luce per consentire una migliore fioritura e, di conseguenza, un maggior raccolto.

Facilmente conservabili in congelatore, sono consumate fresche, in macedonie, pasticceria, marmellate; importante è l’uso nell’industria farmaceutica e parafarmaceutica.
Tra i frutti di bosco,
il mirtillo nero è sicuramente quello più importante dal punto di vista salutistico: oltre allo squisito sapore, moltissime sono le proprietà che lo fanno annoverare tra i principali farmalimenti Vitamina C, carotenoidi, tannini catechitini (molecole con proprietà astringente, emostatica, antibiotica, antidiarroica e antinfiammatoria), pectine, sono alcune sostanze contenute nei frutti dei mirtilli.
Ma è la
presenza degli antociani , potenti antiossidanti e noti per le proprietà capillarotrope fanno sì che questo piccolo frutto sia un toccasana per il fisico e il sistema cardiovascolare, in particolare.
Per
proprietà capillarotrope s’intende la caratteristica dei principi attivi, contenuti in una sostanza o un alimento, capaci di migliorare la resistenza e la funzionalità dei vasi capillari.
In qualsiasi farmacia troveremo
prodotti derivati dal frutto del mirtillo per la cura, la prevenzione e il rafforzamento delle pareti dei vasi sanguinei.
Secondo la scala ORAC il mirtillo è tra i frutti con il punteggio più alto (3.750) dopo e il melograno (10.500) il Goji (15.000).